Pra Martino

Pra Martino

Località della Val Chisone situata a cavallo tra i comuni di Villar Perosa, S. Pietro Val Lemina e Pinasca, un tempo rinomata, oggi abbandonata dopo diversi passaggi di proprietà. Monumento simbolo è il rudere dell’ex-albergo accanto al belvedere, statua della libertà del Belvedere sul monte Rocciacotello (1010m) del Rubino, Edoardo Rubino, scultore italiano (Torino 1871-Roma 1954)belvedere

Ormai quasi diroccato e imbrattato.

Eventi storici del passato (descrizione di Diego Priolo) descrivono che tra l’impervia Roccia Cotello ed i boschi di Pra Martino vissero secondo la leggenda il terribile brigante Barabio Cotello (o Coltello), in omaggio alla sua specialità, richiamata anche nell’aspetto morfologico delle rocce che celavano il suo nascondiglio, e dei misteriosi soldati che una tradizione ed il toponimo locale “Camp d’arlanda”, liberamente interpretato, vogliono irlandesi. Il loro fortino che qui sarebbe sorto, sarebbe stato costruito con i pali rubati dai vigneti di S.Pietro Val Lemina. Vedi anche la raccolta delle Leggende della Val Chisone

  • mappa

 

 

Poco distante, La Cappella di San Benedetto nel comune di Porte,

  • san_benedetto

a monte del Malanaggio, con un’ottima vista sul tratto medio e basso della valle,

 

  • image_00001

 

sarebbe stata qui edificata a seguito del ritrovamento di un teschio attribuito al santo in questione.

Una vicenda storica documentata e sempre legata alla presenza in loco di un simile reperto, ebbe un certo clamore alla fine del XIX secolo.

 

Alcuni ricordi degli anni passati a Pra Martino

  • anni_60_Pra_Martino

 

Cartolina a colori “artificiali”. Si tratta di una foto in B/N colorata a mano e così riprodotta. A vedere le auto la daterei a cavallo tra la fine degli anni ’50 e primi ’60.

  • 1938_Pra_Martino

 

Foto di un gruppo di uomini. Saranno muratori? Comunque l’albergo è esistente. Databile quindi a fine anni ’30.

1938_Pra_Martino 1
  •  
  • 1938_Pra_Martino 2

Queste due foto ritengo siano dell’inaugurazione dell’albergo. Erano datate sul retro e potrebbero essere del giorno dell’inaugurazione.

  • 1960_Pra_Martino

 

1938 Albergo Pra Martino. Classica cartolina fine anni ’30. Fare una cartolina è un modo giusto per pubblicizzare il luogo e l’albergo. Qui pare finito ed attrezzato. Credo sia nel periodo appena post inaugurazione. Nella vetrata centrale al piano primo si nota una persona.
 
  • gara

Trofeo Giovanni Agnelli Corsa di regolarità in salita per auto d’epoca, Villar Perosa Pra Martino, 1966

  • gara2

Trofeo Giovanni Agnelli Corsa di regolarità in salita per auto d’epoca, Villar Perosa Pra Martino, 1966

Negli anni 90 fino ai primi anni 2000 è Paolo Benoffi, avvocato ottantenne di Moncalieri, proprietario del vecchio albergo sulla sommità del colle e di 165 giornate di boschi

Materiale fotografico B-N fornitoci da Enrico Berardo ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *