MONDIALI QATAR 2022. BRASILE OUT SOSPESI I MONDIALI.CENTOMILA FIRME PER FAHIMEH KARIMI. IL RAPPER SAMAN YASIN. MOHSEN SHEKARI.GANò LA SELECCION-ILYA YASHIN L’ESEMPIO DI PUTIN

MONDIALI QATAR 2022. BRASILE OUT SOSPESI I MONDIALI.CENTOMILA FIRME PER FAHIMEH KARIMI. IL RAPPER SAMAN YASIN. MOHSEN SHEKARI.GANò LA SELECCION-ILYA YASHIN L’ESEMPIO DI PUTIN

MONDIALI QATAR 2022. BRASILE OUT SOSPESI I MONDIALI. Madre de Dios il Brasile è fuori. La Croazia raggiunge la terza semifinale della sua storia. La prima nel 1998, sconfitta in semifinale dalla francia. Terza poi dopo la vittoria contro l’Olanda. La seconda in Russia dopo un girone splendido con tre vittorie (Nigeria, Argentina, Islanda). Rigori contro la Danimarca agli ottavi, rigori contro la russia ai quarti, vittoria contro l’Inghilterra ai supplementari. Ancora la Francia questa volta in finale e 4-2 per i francesi, campioni del  mondo.

In  Qatar così così il girone una vittoria e due pareggi. Rigori contro il Giappone, rigori contro il Brasile.

Fotocopia rigori negli ottavi e nei quarti.

Il Brasile. Il futebol bailado si incarta sul roccioso blocco croato. Esisteva un tempo il catenaccio all’italiana oggi è catenaccio alla croata. Nessun tiro in porta qualche miracolo del portiere croato. Il Brasil magno palleggia ma non incide. Supplementari. Si sveglia Neymar che con una splendida serpentina fa 1-0. Ottavo gol mondiale. E nel secondo tempo supplementare il Brasile si spegne. Prova a difendere ma non è nelle sue corde e cerca lo show come è nelle sue corde. E ricade nei consueti errori. Pensare di essere troppo forti. I croati e in contropiede fanno 1-1 con Petkovic.

Si arriva ai rigori e la storia gira contro il Brasile. La selecao esce ancora. Non vince il titolo dal 2002 e ai prossimi campionati messicousacanadesi eguaglierà il record di 24 anni senza vittorie mundial. Chapeau alla Croazia, non bella anzi. Con un signor Modric e applicazione ferrea. Il Brasile ricchissimo di talenti rivive un’altra volta i fantasmi del passato.

CENTOMILA FIRME PER FAHIMEH KARIMI. IL RAPPER SAMAN YASIN. MOHSEN SHEKARI. L’appello de la stampa per Fahimeh Karimi raggiunge quota centomila firme. La donna madre di tre figlie è stata condannata a morte pare per un calcio ad uno sgherro. Il prossimo potrebbe essere il rapper Saman Yasin (nella foto) che con le sue rime si è macchiato del reato di inimicizia contro Dio. Il primo condannato a morte per le proteste è stato Mohsen Shekari, 22 anni. Funerali in fretta e furia e solo per pochi intimi, sciolto il raggruppamento sotto casa sua. Condannata a tre anni la nipote della guida suprema. Questa pioggia di condanne a morte serve per incutere terrore ma ho l’impressione che susciti solo ulteriore rabbia e possa inasprire le proteste ed il livello dello scontro.

GANò LA SELECION. Ancora rigori. E’ l’Argentina ad arrivare in semifinale grazie al portiere Martinez e al rigore decisivo di Lautaro. Una partita non bella, anzi.Squadre bloccate serve l’estro e l’estro arriva da Messi che inventa un’assist per Molina. Nessun tiro in porta orange, solo il gol per l’Argentina. Il rigore di Messi al 73 sembra sigillare la selecion ma il geniaccio di Van Gaal tira fuori il coniglio dal cilindro. Dentro Weghorst fuori Depay. Weghorst garantisce centimetri e segna al minuto 83. Nel mentre Paredes spacciato dalla Juve come regista perde il lume della ragione e dopo due entrate a gamba tesa sparacchia la palla contro la panchina orange scatenando una rissa. Quando la partita sembra virare verso la fine una punizione genialmente battuta permette a Weghorst di fare il 2-2. Resta la hincha a dare spettacolo, sparisce fosse mai comparsa la selecion. Nel secondo tempo supplementare palo di Fernandez, poi i rigori.

Nel 2018 la Croazia prima nel girone impartì una durissima lezione all’Argentina 0-3 Gol di Rebic Modric e Rakitic. Una super Croazia con Brozovic e Rakitic a centrocampo rombo basso Perisic Modric e Rebic rombo alto punta Mandzukic. Nel 1998 vinse 1-0 l’Argentina con gol di Pineda. Agli ottavi Argentina-Inghilterra 3-2 ai rigori (Batistuta, Shearer, Owen, Zanetti) . Un gol di Suker diede l’1-0 alla Croazia sulla Romania. Argentina fuori ai quarti con la Germania 3-0 mentre la Croazia dopo il 3-0 alla germania (Jarni, Vlaovic, Suker) cedette il passo in semifinale alla Francia.

Ilya Yashin è l’oppositore russo che ha ricevuto la condanna più pesante. Ha protestato contro l’invasione dell’Ucraina ed ha mostrato i crimini commessi dai soldati russi a Bucha. Otto anni e sei mesi. Condanna durissima per mettere a tacere altre eventuali contestazioni a Putin.

TO BE CONTINUED

Radio Rebelde

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.