Siti partners certificati consigliati

Ultima modifica

  • : Lunedì 08 Luglio 2019, 20:23:48

Accesso Utenti

Visite & Stats

Top - Siti web

Top - Siti web 2

Siti Istituzionali

Archivio Articoli/News

Le previsoni meteo per questa settimana

Per approfondimenti...

home2

Parchi da Gustare: parte la IV edizione!

Dal 24 maggio al 29 settembre ritorna l’iniziativa della Regione Piemonte che porta la biodiversità a tavola: 120 ristoranti e 140 produttori coinvolti nell’iniziativa che si svolge in 27 parchi piemontesi

Per i Parchi delle Alpi Cozie, che partecipano con le 4 aree protette Parco naturale dei Laghi di Avigliana, Parco naturale Orsiera Rocciavrè, Parco naturale del Gran Bosco di Salbertrand e Parco naturale della Val Troncea, hanno aderito 63 produttori e 34 ristoratori che rispondono ai principi di sostenibilità delle produzioni e condivisione di intenti che il progetto prevede... in questi mesi impareremo a conoscerli insieme!

120 ristoranti, 140 produttori, 27 parchi piemontesi danno vita alla quarta edizione di Parchi da gustare: sono questi i numeri dell’iniziativa che porterà a tavola i prodotti dei parchi in tutto il Piemonte, da maggio a settembre. Obiettivo dell’iniziativa, divulgare l’importanza della biodiversità anche sotto il profilo agro-alimentare.

Ventisette le aree naturali protette interessate che, dalla piccola locanda sino al locale elegante, accompagneranno gli amanti della buona tavola e della natura alla scoperta delle eccellenze gastronomiche locali. Salgono alla ribalta, solo per citarne alcuni, prodotti rinomati come il peperone di Carmagnola, la patata viola e la trota fario o prodotti di nicchia come il sedano rosso di Stupinigi, il pomodoro Cerrato d’Asti e la cipolla bioda piatta di Drubiaglio.

Quest’anno Parchi da gustare darà risalto e visibilità anche ai produttori locali che con mani esperte preservano e coltivano materie prime tradizionali che poi abili cuochi trasformano in ricette semplici ma gustose oppure in prelibati e elaborati piatti.

Ma avere a cuore la natura vuol dire anche limitare lo spreco. Per questo, come ogni anno, nei locali aderenti all’iniziativa, i clienti potranno chiedere al ristoratore il pratico eco-box “Avanzo&Mangio” per poter portare a casa quello che avanzerà nel piatto.

Lanciato anche quest’anno il 24 maggio, in occasione della Giornata europea dei parchi, Parchi da gustare durerà fino al 29 settembre: un periodo ampio durante il quale si potranno sperimentare le raffinatezze dei menu nati dalla stretta collaborazione tra produttori e ristoratori e cogliere tutto il valore della “biodiversità a tavola”: anche questo, un tesoro custodito dalle aree naturali protette del Piemonte.

Parchi da gustare è un progetto del Settore Biodiversità e Aree naturali della Regione Piemonte, avviato nel 2015 con un censimento dei prodotti tipici dei parchi piemontesi, dei relativi produttori e dai ristoratori dove poterli gustare, raccolti in un numero speciale della rivista Piemonte Parchi intitolato ‘Parchi da gustare – I prodotti’. Nel 2016 il progetto si è arricchito di una raccolta di ricette proposte dai ristoratori locali, raccolte in un secondo numero speciale, intitolato ‘Parchi da gustare – Le ricette’.
Le due pubblicazioni sono scaricabili dal sito: www.piemonteparchi.it

Per informazioni

Redazione di Piemonte Parchi, tel. 011 4323333/24526

www.piemonteparchi

www.parchialpicozie/parchi-da-gustare

Segui le ultime news

Cerchi qualcosa nel sito?

Webcam

Tutte le webcam aggiornate

Non essere tirchio!

Metti qui un MI PIACE Grazie!

Facebook

Meteo Valchisone

Meteo per 5 giorni

 PREVISIONI
WHEATHER FORECAST

 

Scegli la tua Stazione Meteo

barometro

Villar Perosa

 

Roure

 

Pragelato

Torre Pellice

Cro San Pietro

Siti Partners

 logo ufficial application meteo pinrolese team

logo 300x235

Pineroloplay

Contatti mail         Informativa sui cookies            Privacy                skype

 

Valid Robots.txt

 

Valchisone.it non ha scopo di lucro, i banner pubblicitari presenti servono unicamente a coprire le spese di gestione e mantenimento.Tutto il materiale presente nel sito è di proprietà dei legittimi proprietari. Non intendiamo violare nessun tipo di copyright. Il proprietario del sito si intende sollevato da ogni responsabilità per danni causati da dichiarazioni personali rese nei confronti di terzi fruitori e non del sito e da qualsiasi informazione tesa a screditare ogni persona o attività.

X

Ricordiamo che...

Alcuni testi o immagini inserite sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vi preghiamo di comunicarcelo via email all'indirizzo info@valchisone.it