Siti partners certificati consigliati

Ultima modifica

  • : Mercoledì 08 Gennaio 2020, 17:52:41

Accesso Utenti

Visite & Stats

Top - Siti web

Top - Siti web 2

Siti Istituzionali

Archivio Articoli/News

home2

It10

UN SGUARDO SULLA BASSA VALCHISONE

 

VILLAR PEROSA - PORTE

 

Villar Perosa (Caserme) 591 m. - Fraita 1090 m. - Pra Martino 916 m. - San Benedetto 830 m. - Porte 424 m.  

.

 

 

Tempo complessivo: 3.45 ore

Da Villar Perosa (dove si trovano il Museo del Cuscinetto presso la Skf, di via Nazionale 29, i Rifugi antiaerei, il villaggio Agnelli e la splendida Chiesa barocca di San Pietro in Vincoli) ci si porta all'abitato di Caserme. Da qui, su strada asfaltata si raggiungono poi le borgate di Gottieri, Ciardossini, e Sartetti. Oltrepassate le case di Sartetti si percorre una carrozzabile a fondo naturale che, dopo un'ampia curva a destra, si abbandona per inoltrarsi in un sentiero in salita. Si oltrepassa un bivio, proseguendo fino a giungere in un punto dove convergono diverse strade, contrassegnato dalla presenza di una " boina " con le iniziali dei comuni di Villar Perosa e Pinasca. Da qui si sale dritti nel bosco e, dopo una decina di metri, segue a destra la mulattiera che si inoltra in leggera salita tra una vegetazione di pini silvestri e faggi. Con percorso pianeggiante si arriva al rifugio della Fraita, edificato dal gruppo degli alpini di Villar Perosa; nei pressi sgorga una fresca fontana. Si svolta nella strada a destra in direzione Sud e, in discesa attraversa boschi di resinose si raggiunge una zona prativa denominata San Giuliardo. Qui la vista spazia sulla pianura pinerolese e sul gruppo del Monviso. Il percorso continua costeggiando il monte Pianass, elevazione poco pronunciata dalla cresta spartiacque con la Val Lemina e perviene al Colle di Pra Martino. Si attraversa il piazzale davanti alla costruzione del vecchio albergo prendendo la strada per San Pietro. Dopo poche decine di metri si sale a destra fino a Belvedere ottimo punto panoramico. Si ritorna sui propri passi per una cinquantina di metri e, svoltando a sinistra, si raggiunge in salita il monte Rocciacotello, da qui si segue una pista forestale che descrive ampie curve nel bosco. Si passa accanto alle case denominate Ciaruntelle e si perviene al monte di San Benedetto su cui è edificata una cappella. Da San Benedetto una strada in discesa porta all'abitato di Porte dove si trova la Chiesa Barocca di San Michele Arcangelo sulla sr 23 e la bella Villa Giuliano, sede della casa comunale di Porte, all'internodi un parco con alberi di alto fusto.

 

TORNA AL MENU

Segui le ultime news

Cerchi qualcosa nel sito?

Webcam

Tutte le webcam aggiornate

Non essere tirchio!

Metti qui un MI PIACE Grazie!

Facebook

Meteo Valchisone

Meteo per 5 giorni

 PREVISIONI
WHEATHER FORECAST

 

Scegli la tua Stazione Meteo

barometro

Villar Perosa

 

Roure

 

Pragelato

Torre Pellice

Cro San Pietro

Siti Partners

 logo ufficial application meteo pinrolese team

logo 300x235

Pineroloplay

Contatti mail         Informativa sui cookies            Privacy                skype

 

Valid Robots.txt

 

Valchisone.it non ha scopo di lucro, i banner pubblicitari presenti servono unicamente a coprire le spese di gestione e mantenimento.Tutto il materiale presente nel sito è di proprietà dei legittimi proprietari. Non intendiamo violare nessun tipo di copyright. Il proprietario del sito si intende sollevato da ogni responsabilità per danni causati da dichiarazioni personali rese nei confronti di terzi fruitori e non del sito e da qualsiasi informazione tesa a screditare ogni persona o attività.