Sostieni Valchisone.it visitando questi siti partners certificati a te non costa nulla

Ultima modifica

  • : Giovedì 18 Maggio 2017, 18:50:59

Accesso Utenti

Visite & Stats

Top - Siti web

Top - Siti web 2

Siti Istituzionali

Archivio Articoli/News

Le previsoni meteo per questa settimana

Per approfondimenti...

home2

 Mer 24 Mag, 2017, 5:41 pm
 0  77
Messaggi visualizzati: da 1 a 1 di 1.

Il progetto di lotta biologica alle zanzare viene attuato con lo scopo di contenere il numero degli individui di Culicidi (zanzare) sul territorio. Si avvale di una specifica legge della Regione Piemonte, la L.R. 75/95 la quale ha stabilito che il 50% dei finanziamenti siano a carico dei Comuni e l’altro 50% della Regione.

Il contenimento viene effettuato a carico delle larve di zanzare dopo averne individuato i siti riproduttivi (focolai) con l’uso di un principio attivo, il Bacillus thuringiensis var. israelensis (B.t.i.), nocivo solamente per alcune famiglie di ditteri.

http://www.parchialpicozie.it/contents/gimage/gimage_1984.JPG

I trattamenti delle specie extra-urbane iniziano solitamente ad aprile e terminano ad agosto-settembre. I focolai vengono costantemente monitorati prima e dopo i trattamenti in modo da intervenire tempestivamente e calcolare la percentuale di mortalità delle larve. Per conoscere l’andamento del numero delle femmine di zanzara (solo le femmine succhiano il sangue per poter deporre le uova) si installano apposite trappole ad anidride carbonica in stazioni selezionate del territorio trattato.

I trattamenti per le specie urbane (Culex pipiens ed Aedes albopictus o zanzara tigre) iniziano a maggio e terminano ad agosto-settembre con interventi sulle caditoie stradali e su focolai cittadini come il canale di Rivoli quando viene fermato per i lavori di manutenzione. Per monitorare la zanzara tigre vengono posizionate apposite ovitrappole nei quattro Comuni di Progetto poiché questa specie si sposta poco e non può essere controllata diversamente.

Per contrastare le zanzare urbane, visto che la maggior parte dei loro focolai si trova nelle proprietà private come orti e giardini, viene distribuito alla popolazione un prodotto larvicida a base di B.t.i. insieme alle istruzioni per l’uso. Informazioni vengono date anche dal personale del Parco di Avigliana e dalla Referente stessa in sede, per telefono e via mail. La divulgazione viene anche attuata con lezioni nelle classi e sul campo alle scuole elementari e con banchetti informativi durante manifestazioni e mercatini.

Referente

Dott.ssa Giovanna Mazzoni – Referente tecnico-scientifico per la lotta biologica ai Culicidi (zanzare) - mazzoni.alpicozie @[at] ruparpiemonte [dot] it

Durata del progetto

Dal 1995 e tuttora in corso

Rilevanza

Locale

Approfondimenti sul web

http://www.comune.avigliana.to.it/index.php/ambiente-ed-energia/132-zanzare

http://www.comune.villardora.to.it/vila/amministrazione-trasparente/pagamenti-dell-amministrazione/informazioni-ambientali

https://www.facebook.com/zanzare.ipla/

http://www.zanzaratigreonline.it

http://www.epicentro.iss.it/problemi/zanzara/zanzara.asp


Site Manager

Messaggi visualizzati: da 1 a 1 di 1.

Powered by ChronoForums - ChronoEngine.com

Segui le ultime news

Cerchi qualcosa nel sito?

Webcam

Tutte le webcam aggiornate

Non essere tirchio!

Regalaci un Mi Piace!

Grazie!

Facebook

Meteo Valchisone

Meteo per 5 giorni

 PREVISIONI
WHEATHER FORECAST

 

Scegli la tua Stazione Meteo

barometro

Villar Perosa

 

Roure

 

Pragelato

Siti Partners

 logo ufficial application meteo pinrolese team

logo 300x235

Pineroloplay

Contatti mail         Informativa sui cookies            Privacy                skype

 

Valid Robots.txt

 

Valchisone.it non ha scopo di lucro, i banner pubblicitari presenti servono unicamente a coprire le spese di gestione e mantenimento.Tutto il materiale presente nel sito è di proprietà dei legittimi proprietari. Non intendiamo violare nessun tipo di copyright. Il proprietario del sito si intende sollevato da ogni responsabilità per danni causati da dichiarazioni personali rese nei confronti di terzi fruitori e non del sito e da qualsiasi informazione tesa a screditare ogni persona o attività.